Biathlon, terzo posto nella staffetta mista per l’Italia

Grande inizio di stagione per la squadra italiana a Pokljuka

di Carlotta Poggi
Carlotta Poggi
(5 articoli pubblicati)
Biathlon - Winter Olympics Day 11

Si apre con un terzo posto nella staffetta mista la stagione di Biathlon per l'Italia. Un buon esordio a Pokljuca, in Slovenia, per Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer, Dominik Windisch e Lukas Hofer, che si arrendono solamente alla Francia di Martin Fourcade e ad una sorprendente Svizzera. Gli azzurri sono riusciti a riconfermarsi dopo la vittoria della Coppa di specialità dell'anno scorso e dopo la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di PyeongChang. 

L'inizio di gara è dei migliori: Vittozzi non commette errori al jono e dà il cambio in terza posizione, insieme a Finlandia e Francia, alla Wierer. Kaisa Makarainen, però, ha un'altra velocità sugli sci rispetto all'italiana e alla Braisaz e se ne va via con molta facilità. La nativa di Anterselva commette due errori nella serie a terra, ma con un'esecuzione da antologia nei tiri in piedi, riesce a rimontare e dare il cambio in seconda posizione, rosicchiando qualche secondo nel finale alla fenomenale finlandese. Windisch, invece, commette troppi errori e rimedia un giro di penalità e cambia al quinto posto. Al contrario, Hofer parte subito all'attacco e già nel primo poligono riesce a recuperare lo svantaggio e agguanta la terza posizione, che poi mantiene fino al traguardo. 

In prospettiva per le gare di individuale, sprint e inseguimento sicuramente Vittozzi e Hofer hanno dato buone sensazioni, forse con la sappadina non ancora completamente a suo agio sugli sci. Wierer, invece, ha dimostrato già un discreto passo sugli sci, ma con qualche errore di troppo nella serie a terra di tiro, mentre Windisch è stato troppo falloso al poligono.

Di seguito le dichiarazioni degli azzurri:

Dominik Windisch: "Ho azzerato con leggero vento prima della gara ma quando è stato il mio turno è calato e non ho voluto dare tacche, quindi i colpi sono finiti tutti a destra, mi dispiace per la squadra ma alla fine gli altri tre ragazzi hanno fatto una grande prestazione e possiamo essere contenti del risultato, se pensiamo che abbiamo pure fatto un giro di penalità. Del resto le gare a squadre sono fatte così: una volta va bene un componente del gruppo, un'altra volta tocca ad un altro. La forma non è certamente ottimale, ma la stagione è lunga e non mi preoccupo".       

Lukas Hofer: "Ho gestito la gara nel modo che mi ero prefissato, ossia chiudere subito il buco che avevo davanti a me con il russo e il finlandese per giocarmela al poligono, dove sono stato concentrato al tiro, con l'obiettivo di effettuarlo velocemente, come fatto in allenamento. Sono andato bene anche nel secondo giro, con il tiro in piedi mi è servita una ricarica, tuttavia non ho perduto troppo tempo. Partire con il podio fa sempre bene, adesso continuiamo ad andare fiduciosi verso le prove individuali, speriamo di portare a casa qualcosa di buono anche questa settimana".                                      

Dorohea Wierer: "Ho avuto problemi di stomaco ieri sera, il tiro è stato buono ma oggi è stata una gara difficile perchè fisicamente ho sofferto molto. Siamo molto felici di rimanere nelle zone alte in questa specialità, abbiamo avuto qualche problema con Windisch al poligono ma ne siamo usciti comunque bene". 

Lisa Vittozzi: "Sono contenta perchè sono riuscita a focalizzare il mio tiro nel modo giusto, lavorato specificamente per ogni situazione di gara, ossia tiro veloce per gare veloci e tiro più controllato nelle gare lunghe. Sugli sci non ho avuto sensazioni bellissime, ma può essere che sia ingolfata alle prime uscite, la pista non è una delle mie preferite, occorre lavorarci sempre ed è molto dura. Dalla tappa di Pokljuka mi aspetta buone cose dalla sprint che rimane il mio format preferito, ma stavolta punterò l'obiettivo soprattutto sull'individuale".

Fonte: l'autore Carlotta Poggi

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.