Baseball, Codogno perde un’occasione d’oro

In gara 1 il Codogno aveva in mano la vittoria e l'ha lasciata scappare

di Piero Tansini
Piero Tansini
(232 articoli pubblicati)
Adonis Zamora fa il fuoricampo a Codogno

Fortuna che il temporale del venerdì ha portato un po' d'aria fresca smorzando il solleone del pomeriggio del sabato. Tutti parlano della "corazzata" Castenaso ma sinceramente non ha mostrato una potenzialità imbattibile come si temeva a Codogno. La brezza fa arrivare più tifosi allo stadio anche il pomeriggio e tanti bambini dato che grazie a Mc Donalds di Casalpusterlengo (Lodi) oggi c'è il Family Day. Chi si presenta al gazebo interno allo stadio col figlio o il nipote le viene data una merendina con gadget per il piccolo o la piccola.

I bambini accolgono positivamente l'iniziativa anche grazie al clima di vacanza che respirano all'indomani della chiusura delle scuole per le vacanze estive. In campo si preparano per il primo incontro le due squadre. Si inizia col briefing e l'appello fatto dagli arbitri. Alle 15:30 parte l'incontro con sul monte del Codogno il giovane Michele Gazzola. Questo giovane talento codognese ha grandi possibilità di esprimersi in futuro anche in Nazionale e forse è già nel taccuino degli Osservatori Azzurri. 

Già al primo inning però l'ottimismo di alcuni tifosi del Codogno viene smorzato con ben 3 punti portati a casa dagli Emiliani. A rendere nervosi poi ci si mettono pure gli arbitri con dubbie decisioni che avvantaggiano la capolista del girone B contro la cenerentola del girone A. A loro si aggiungono anche errori in difesa prima del terza base Tommaso Berra poi del seconda base Luca Barabarotto i quali fanno assistenza sbagliata al prima base Giuseppe Corio lanciandole la pallina troppo alta per essere presa col guantone e mandano in base giocatori avversari. 

Primo punto del Codogno arriva al 4° inning ma è all'8° inning che sembra riaprirsi la partita con lo splendido fuori campo di Adonis Zamora ma i compagni non riescono a battere e la gara termina con la vittoria del Castenaso sempre più capolista del girone B.

Tutto rimandato alla sera ma il Codogno sembra essersi perso per strada e non riesce a connettere anche grazie ad un abulico e troppo silenzioso staff Tecnico che non incita i giocatori troppo demotivati per reagire ai lanci avversari e con scarsa concentrazione in difesa. Purtroppo per il Manager P.A. Palazzina ,espulso in gara 1 per proteste contro l'arbitro di casa base, è in serata storta anche il forte lanciatore Venezuelano Frank Lopez che non riesce a tenere al piatto i Felsinei. In soli 5 inning gli Emiliani si portano in vantaggio di 5 punti.

Al quinto inning il pitching coach Angelo Rossi decide di sostituire Frank Lopez con Pietro Garioni e nei rimanenti 4 Inning fa girare sul monte di lancio tutti i suoi lanciatori da Domenico Zibra a Riccardo Ramperti e Dario Ettami. Qualcosa ottiene dato che entrano solo 2 punti ma con un attacco demotivato il Codogno lascia sul piatto i suoi giocatori. Con questa seconda sconfitta odierna si complica la classifica del Codogno sempre ultimo in classifica anche se i prossimi turni  contro il Bolzano ed il Cagliari potrebbero darle ancora qualche fievole speranza di salvarsi in serie A2.

Gara 1: Codogno Gas Sales Energia_ B.C. Castenaso : 4-5

Gara 2:Codogno Gas Sales Energia_ B.C. Castenaso : 0-7

Fonte: l'autore Piero Tansini

DI' LA TUA

6
6 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. tpfas_645 - 2 settimane

    Da Codogno oggi 7 luglio 2018 buone notizie il pomeriggio con una vittoria di forza grazie ai 6 punti portati a casa al 6° inning. Sul monte ha lanciato Michele Gazzola che ha vinto il match. Nel finale sostituito da Domenico Zibra e Pietro Garioni.
    Codogno _Bollate : 7-5
    La sera nonostante uno stratosferico Frank Lopez autore di 14 strike outs si è perso l’incontro. Determinanti per il Bollate i 4 punti nel finale quando il coach Bianco Azzurro del Codogno ha messo sul monte Dario Ettami e Ruiz. In entrambi gli incontri in grande ripresa dopo l’infortunio Capitan Matteo Razoira e in battuta i migliori sono stati Adonis Zamora e Carlo Zazzi
    Codogno _ Bollate : 0-7

  2. tpfas_645 - 3 settimane

    Domenica doppiamente amara quella del 24 giugno 2018 per il Codogno che perde amaramente i due incontri contro il Cagliari. La situazione di classifica è grave ma se vuole il Codogno può ancora evitare la retrocessione in serie B

    Gara 1: Codogno : 1
    Cagliari : 10
    Gara 2 : Codogno : 1
    Cagliari : 2 al 10° inning

  3. tpfas_645 - 1 mese

    In gara 2 a Bolzano,17 giugno 2018, si arriva al 9° inning sul 2-2 e l’incontro continua imperterrito fino al 12° inning quando il Bolzano riesce a portare a casa un uomo in più del Codogno. Prova monstre del pitcher del Codogno Frank Lopez autore di ben 12 strike out. Come tifoso scrivo che il Codogno è uscito con onore dal campo e non deve assolutamente demoralizzarsi

    Bolzano : 4

    Codogno : 3

    Incontro terminato al 12° inning

  4. tpfas_645 - 1 mese

    A Bolzano domenica 17 giugno 2018 il Codogno si impone in gara 1. decisivo il 5° inning dove i Bianco Azzurri portano a casa 3 punti. Alternanza di lanciatori sul monte di lancio con il giovane Michele Gazzola partente e a seguire il veterano Pietro Garioni , il rientrante Domenico Zibra e il nonnetto Dario Ettami.
    Bolzano : 6
    Codogno : 8

  5. tpfas_645 - 1 mese

    Il Codogno giocherà in trasferta il 17 giugno 2018 contro il Bolzano che ha 3 vittorie in più dei Lombardi i quali in questa settimana hanno intensificato gli allenamenti in battuta dove sono più deboli.

  6. tpfas_645 - 1 mese

    Sarebbe stupido per me voltare le spalle al baseball e soprattutto al Codogno in un momento difficile. Chiedo solo ai ragazzi di rimettere la testa a posto in battuta e trovare la forza per vincere..ho fiducia in loro ma solo loro possono risolvere i loro problemi…li vedo troppo demoralizzati.
    Forza Codogno

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.